Aurelio De Laurentiis

BIOGRAFIA E FILMOGRAFIA

È membro della Fondazione Italia USA. Dal 1993 al 2003 è Presidente della Federazione Mondiale dei Produttori, alla quale aderiscono 26 Paesi (dagli Stati Uniti alla Cina); nel 2003 ne diventa Presidente onorario a vita. Dal 1997 è azionista e consigliere di amministrazione di Cinecittà Studios nonché consigliere di amministrazione di Cinecittà Entertainment, di cui è divenuto azionista nel corso del 2007. Da ottobre 2001 a giugno 2006 è presidente della UNPF, l'Unione Nazionale Produttori Film dell'Anica. È membro della Giunta di Confindustria. Aurelio De Laurentiis e i film da lui prodotti e distribuiti hanno conquistato numerosissimi premi, tra cui più di 50 biglietti d'oro e 15 David di Donatello. Nel 2000 riceve il premio del Festival Internazionale del Cinema di Palm Springs per la sua attività di produttore e distributore. Nel dicembre 2002 gli viene assegnato il Premio Vittorio De Sica per il cinema italiano.

A fine agosto 2003 la tradizionale “Power List” del cinema Italiano – stilata ogni anno dalle riviste di settore Ciak e Box Office – mette al primo posto Aurelio De Laurentiis. Nel febbraio 2005 ottiene il Nastro d'Argento come Miglior Produttore per Che ne sarà di noi e Tutto in quella notte. Nel marzo 2005 vince la Grolla d’Oro del Premio Saint Vincent per il Cinema con Christmas in Love (film Italiano di maggior successo nelle sale), Che ne sarà di noi (film Italiano più noleggiato in home video), I fiumi di porpora 2 (film francese più acquistato in home video in Italia).

A giugno 2005 vince il Ciak d'Oro come Miglior Produttore per Manuale d'amore. A novembre 2005 la Rassegna sul Cinema Italiano ad Assisi è interamente dedicata a lui: è la prima edizione ad essere dedicata a un produttore. A giugno 2006 riceve il Premio speciale della Stampa estera “Globo d’oro 2006” e a luglio il Premio Giffoni al Giffoni Film Festival. Nel giugno 2008 viene premiato con il Nastro d’Argento per Grande, grosso e... Verdone. Nel 2008 ha ricevuto il Premio Leonardo Qualità Italia.[3] Nel settembre del 2010 riceve, nell'ambito della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, il premio “Variety Profile in Excellence”, attribuito dalla prestigiosa rivista con la seguente motivazione: «Aurelio De Laurentiis è sempre stato in grado di rimanere in contatto con i gusti del pubblico. È veramente l'unico produttore Italiano che ancora emana quella grandeur genuina data da un rapporto simbiotico con una vasta audience. Aurelio ha un innato radar per le pulsioni pop, ha senso degli affari e una reale disponibilità a rischiare.»

A giugno 2012 insieme al figlio Luigi vince il Nastro d'Argento per la migliore commedia dell'anno Posti in piedi in paradiso, diretta e interpretata da Carlo Verdone. Il 23 ottobre 2010 riceve il premio "United States - Italy Friendship Award", conferito dalla National Italian American Foundation. Nel 2012 gli è stato conferito dal governo britannico il “Career Recognition Award”. Nel 2014 la American University of Rome gli ha attribuito la laurea h.c. Doctor of Humane Letters Degree.
- Un borghese piccolo piccolo, di Mario Monicelli (1977)
- Io ho paura, di Damiano Damiani (1977)
- La mazzetta, di Sergio Corbucci (1978)
- Il corpo della ragassa, di Pasquale Festa Campanile (1979)
- Qua la mano, di Pasquale Festa Campanile (1980)
- Il lupo e l'agnello, di Francesco Massaro (1980)
- Manolesta, di Pasquale Festa Campanile (1981)
- Camera d'albergo, di Mario Monicelli (1981)
- Nessuno è perfetto, di Pasquale Festa Campanile (1981)
- Culo e camicia, di Pasquale Festa Campanile (1981)
- Amici miei - Atto IIº, di Mario Monicelli (1982)
- Testa o croce, di Nanni Loy (1982)
- Vacanze di Natale, di Carlo Vanzina (1983)
- Il petomane, di Pasquale Festa Campanile (1983)
- Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno, di Mario Monicelli (1984)
- Maccheroni, di Ettore Scola (1985)
- Amici miei - Atto III, di Nanni Loy (1985)
- Yuppies - I giovani di successo, di Carlo Vanzina (1986)
- Yuppies 2, di Enrico Oldoini (1986)
- Montecarlo Gran Casinò, di Carlo Vanzina (1987)
- Codice privato, di Francesco Maselli (1988)
- Leviathan, di George P. Cosmatos (1989)
- Vacanze di Natale '90, di Enrico Oldoini (1990)
- Donne con le gonne, di Francesco Nuti (1991)
- Dove comincia la notte, di Maurizio Zaccaro (1991)
- Vacanze di Natale '91, di Enrico Oldoini (1991)
- Anni 90, di Enrico Oldoini (1992)
- Sognando la California, di Carlo Vanzina (1992)
- Luna di fiele, di Roman Polański (1992)
- Per amore, solo per amore, di Giovanni Veronesi (1993)
- Uova d'oro, di Bigas Luna (1993)
- Anni 90 - Parte II, di Enrico Oldoini (1993)
- Il figlio della pantera rosa, di Blake Edwards (1993)
- S.P.Q.R. 2000 e 1/2 anni fa, di Carlo Vanzina (1994)
- Dichiarazioni d'amore, di Pupi Avati (1994)
- L'amico d'infanzia, di Pupi Avati (1994)
- La stanza accanto, di Fabrizio Laurenti (1994)
- Vacanze di Natale '95, di Neri Parenti (1995)
- Uomini uomini uomini, di Christian De Sica (1995)
- I buchi neri, di Pappi Corsicato (1995)
- Silenzio... si nasce, di Giovanni Veronesi (1996)
- L'arcano incantatore, di Pupi Avati (1996)
- Festival, di Pupi Avati (1996)
- A spasso nel tempo, di Carlo Vanzina (1996)
- A spasso nel tempo - L'avventura continua, di Carlo Vanzina (1997)
- Cucciolo, di Neri Parenti (1998)
- Coppia omicida, di Claudio Fragasso (1998)
- Il testimone dello sposo, di Pupi Avati (1998)
- Matrimoni, di Cristina Comencini (1998)
- Paparazzi, di Neri Parenti (1998)
- Incontri proibiti, di Alberto Sordi (1998)
- Il lato sinistro dell'amore, di Marco Turco (1999)
- Il cielo in una stanza, di Carlo Vanzina (1999)
- Tifosi, di Neri Parenti (1999)
- Vacanze di Natale 2000, di Carlo Vanzina (1999)
- Body Guards - Guardie del corpo, di Neri Parenti (2000)
- Merry Christmas, di Neri Parenti (2001)
- Il nostro matrimonio è in crisi, di Antonio Albanese (2002)
- Natale sul Nilo, di Neri Parenti (2002)
- Natale in India, di Neri Parenti (2003)
- Le barzellette, di Carlo Vanzina (2004)
- Che ne sarà di noi, di Giovanni Veronesi (2004)
- Sky Captain and the World of Tomorrow, di Kerry Conran (2004)
- Christmas in Love, di Neri Parenti (2004)
- Manuale d'amore, di Giovanni Veronesi (2005)
- Natale a Miami, di Neri Parenti (2005)
- Il mio miglior nemico, di Carlo Verdone (2006)
- Natale a New York, di Neri Parenti (2006)
- Manuale d'amore 2 - Capitoli successivi, di Giovanni Veronesi (2007)
- Natale in crociera, di Neri Parenti (2007)
- Grande, grosso e... Verdone, di Carlo Verdone (2008)
- Natale a Rio, di Neri Parenti (2008)
- Italians, di Giovanni Veronesi (2009)
- Natale a Beverly Hills, di Neri Parenti (2009)
- Genitori & figli - Agitare bene prima dell'uso, di Giovanni Veronesi (2010)
- Natale in Sudafrica, di Neri Parenti (2010)
- Manuale d'amore 3, di Giovanni Veronesi (2011)
- Amici miei - Come tutto ebbe inizio, di Neri Parenti (2011)
- Vacanze di Natale a Cortina, di Neri Parenti (2011)
- Posti in piedi in paradiso, di Carlo Verdone (2012)
- Colpi di fulmine, di Neri Parenti (2012)
- Il terzo tempo, di Enrico Maria Artale (2013)
- Colpi di fortuna, di Neri Parenti (2013)
- Sotto una buona stella, di Carlo Verdone (2014)
- Un Natale stupefacente, di Volfango De Biasi (2014)
- Natale col boss, di Volfango De Biasi (2015)
- L'abbiamo fatta grossa, di Carlo Verdone (2016)
- Natale a Londra - Dio salvi la regina, di Volfango De Biasi (2016)
- Super vacanze di Natale, di Paolo Ruffini (2017)
- Benedetta follia, di Carlo Verdone (2018)
- Si vive una volta sola, di Carlo Verdone (2020)


DISTRIBUZIONI

- Il mostro, di Roberto Benigni
- Tacchi a spillo, di Pedro Almodóvar
- Kika, di Pedro Almodóvar
- Léon, di Luc Besson
- Il quinto elemento, di Luc Besson
- Le grand bleu, di Luc Besson
- Prosciutto, prosciutto, di Bigas Luna
- La cena dei cretini, di Francis Veber
- L'apparenza inganna, di Francis Veber
- Sta' zitto... non rompere, di Francis Veber
- American Pie, di Paul e Chris Weitz
- Hannibal, di Ridley Scott
- Velluto blu, di David Lynch
- Cuore selvaggio, di David Lynch
- Barton Fink, di Joel ed Ethan Coen
- L'anno del dragone, di Michael Cimino
- Pirati, di Roman Polański
- Crash - Contatto fisico, di Paul Haggis
- Paranormal Activity, di Oren Peli
- Blood Story, di Matt Reeves
- Insidious, di James Wan
- Attack the Block - Invasione aliena, di Joe Cornish
- The Last Stand - L'ultima sfida, di Kim Ji-Woon
- Disconnect, di Henry Alex Rubin